top of page

Amicale de Loisirs de Côte d'Or

Public·32 membres
Austin Murphy
Austin Murphy

I Miei Primi 40 Anni (1987)


My First Forty Years (Italian: I miei primi 40 anni, also known as My Wonderful Life) is a 1987 Italian comedy film directed by Carlo Vanzina and starring Carol Alt, Elliott Gould and Jean Rochefort. It is loosely based on the autobiography of Marina Ripa Di Meana.[2][3]




I miei primi 40 anni (1987)



I miei primi 40 anni (1987) ha per protagonista Carol Alt. Top model venuta da Queens di New York che trovò la sua fortuna a Roma. Grazie ai fratelli Vanzina che la vollero per le sue gambe lunghissime.


Marina Ripa di Meana è morta a Roma, a 76 anni, il 5 gennaio 2018. Aveva passato i suoi primi 40 anni a dire addio a Marina Elide Punturieri, nata a Reggio Calabria il 21 ottobre 1941.


I miei primi 40 anni è il titolo del libro scritto nel 1987, best seller di quegli anni socialisti e tutti da bere in cui lei raccontava se stessa e la Roma/Italia Anni 60/70. Inevitabile, letteralmente, che diventasse un film dei fratelli Vanzina.


ragazzi, accomodiamoci tranquillamente in poltrona. Il Napoli farà una buona partita. questa sarà una consolazione...Leggo che molti amici gioiscono per l'eliminazione della Juve. Sinceramente non faccio il puritano. NON mi dispiace certo. Però, siccome siamo intelligenti e sportivi dobbiamo evitare di imitare Conte, Agnelli junior e compagni. Anche se la rapina di Pechino scotta ancora. Rispettando simpaticamente le idee di tutti, leggo di un" pessimismo leopardiano" che va "riletto". Sarà che ne ho viste tante nei miei anni da militante e non. Ma dico semplicemente che mastichiamo AMARO. E nulla piu'. Perché sarebbe bastato cosi' poco al Napoli per stare lassu' in alto. E' questo che brucia!!Con 2 difensori con le palle e un centrocampista vero(non solo uno che gioca a centrocampo, che è ben diverso) avendo un grande portiere e un attacco molto prolifico, avremmo potuto far vedere i sorci versi a tutti. Juve compresa. Quello che non ci va giù e' quel poco per cui "Martin perdè la cappa". Insomma, ogni competizione ha i suoi lati oscuri e imprevedibili. Ma fare i cento metri ogni anno con un fardello sulle spalle significa lasciarci SEMPRE le penne. Grazie DELA per essere così fastidiosamente te stesso. 041b061a72


À propos

L' Amicale de Loisirs de Côte d'Or organise chaque année un...

membres

Page de groupe: Groups_SingleGroup
bottom of page